Per il giorno della memoria

Il futuro ha radici antiche ed è fondato sul ricordo, che è un atto di amore.

Spettacoli di teatro civile accomunati dall’urgenza di non dimenticare, dalla necessità e responsabilità di continuare a raccontare storie che parlano di fatti ormai lontani ma terribilmente attuali e di fuochi di intolleranza e discriminazione mai sopiti.

Triangoli rossi

triangoli rossiPer il giorno della memoria - Lo spettacolo raccoglie per la prima volta insieme i racconti degli astigiani deportati per motivi politici nei campi di concentramento nazisti. Un coro di testimonianze, frammenti di storie, confessioni si alternano alle immagini d'archivio dei campi di concentramento; queste schegge di memoria prendono vita dalle parole di un nipote che rileggendo il diario di suo nonno, che dalla nebbia ritorna, per raccontare la sua odissea: dall’arresto alla liberazione dal Lager.

Leggi tutto...

Even. la memoria dei giorni

Omaggio a Etty Hillesum

Per il giorno della memoria - Even è il termine ebraico che indica il sasso posto sulla tomba del defunto. Lo spettacolo, come un umile sasso, vuole rendere omaggio alle vittime dell'olocausto attraverso la storia di Etty Hillesum, giovane ebrea olandese morta ad Auschwitz che teorizzò la necessità di “salvare Dio in se stessi” e di non accusarlo del male che è nel mondo. Le vicende rappresentate, tratte dal suo diario, sono poetiche, quotidiane, d'amore. Sullo sfondo l’avanspettacolo e la musica del periodo bellico.

Leggi tutto...

 

sede legale: Via XX Settembre, 126 - 14100 Asti
ufficio: via Bottego, 2 - 14100 Asti
tel. e fax 0141 321402      P.IVA 01539270056

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

* campi obbligatori

Iscrivendomi alla newsletter dichiaro di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali.

 

 

Copyright © 2019 Teatro degli Acerbi. Tutti i diritti riservati.